Microsoft in procinto di comprare Skype per 8 miliardi di dollari (Aggiornamento: Trattativa conclusa per 8.5 miliardi)
- Ciao Mondo

La notizia ha subito fatto il giro del mondo poiché è una di quelle notizie che fanno subito scalpore. A quanto pare da fonti molto autorevoli, e qui si parla di Wall Street Journal, arriva la notizia che Microsoft starebbe per comprare il più importante servizio di comunicazione attraverso internet, Skype.

Aggiornamento: Giunge ora la notizia che l'acquisizione da parte di Microsoft di Skype è diventata ufficiale. Il prezzo della trattativa si è concluso con 8.5 miliardi di dollari. Nella trattativa è esplicito il riferimento all'integrazione di Skype su XBOX, Kinect e Windows Phone. Per quanto riguarda le piattaforme non Microsft, non verra abbandonato lo sviluppo, almeno queste sono le parole di Steve Ballmer.

Secondo il Wall Street Journal, Microsoft si preparerebbe a sborsare da 7 miliardi a 8 miliardi di dollari per mandare in porto l’acquisto. Skype attualmente connette milioni di utenti al giorno, basta che lo usiate e in qualsiasi momento l’applicazione vi dirà il numero di persone connesse. Io personalmente lo utilizzo ogni giorno per parlare con amici e parenti e sono molto contento di questo servizio gratuito.

Skype ha conosciuto molte acquisizioni e vendite nel corso degli anni, creato dagli inventori di Kazaa nel 2003, Niklas Zennstrom e Janus Friis, è stato prima venduto ad eBay per 2.5 miliardi di dollari e poi a un gruppo di investitori.

La notizia è un po’ inquietante poiché se fino ad ora il servizio era gratuito su diverse piattaforme, probabilmente dal acquisto in poi non lo sarà più, o almeno non su tutte le piattaforme. Con lo sviluppo del Windows Phone 7, probabilmente Microsoft punterà a sviluppare questo software solo per la propria piattaforma escludendo tutte le altre, come per esempio iOs, Android o altre ancora. Un bel colpo me Microsoft ma una bella perdita per tutti noi se questo scenario si dovesse realizzare.


Fonte