Telefoni flessibili come la carta e doppio display in 3D, quale sarà il futuro?
- Ciao Mondo

Il mondo della telefonia ha fatto passi da gigante in questi ultimi anni, molti dei quali bisogna ammetterlo sono stati trascinati dalla Apple e dall’avvento del suo iPhone. Anche se iPhone non ha portato nulla di nuovo per quanto riguarda le tecnologie, ha pero portato un nuovo modo di vedere i dispositivi mobili e una diffusione che non si era mai vista prima per quanto riguarda gli smartphone.

Molti di voi si chiederanno cosa porterà il futuro nella telefonia. Penso che nessuno può predirlo ma di sicuro si possono fare delle anticipazioni. In fatti oggi vi vogliamo presentare due nuove tecnologie che pensiamo hanno una buona probabilità di emergere in un futuro non molto lontano.

La prima riguarda i display flessibili. Alcuni ricercatori dell’Università di Ontario nel Canada hanno sviluppato un dispositivo con display, appunto flessibile ma che ha anche le parti elettroniche elastiche. Il dispositivo si chiama PaperPhone e un video ne mostra le capacita.

Un'altra anticipazione del futuro potrebbe essere il doppio display 3D che Nokia ha appena brevettato. Il brevetto si chiama Autostereoscopic Rendering and Display Apparatus e forse la prossima generazione di smartphone Nokia Communicator avrà questa tecnologia.

A quanto pare il brevetto, espone due display uno con capacità 3D e l’altro solo 2D ma entrambi touch screen. Inoltre viene mostrata anche una fotocamera che dovrebbe creare un interfaccia utente in 3D cosi da poter interfacciarsi con i menu toccando, si fa per dire, oggetti virtuali.


Galleria fotografica



Video



Fonte