TESLA E LEONARDO DA VINCI SEGUIVANO IL METODO DI SONNO POLIFASICO

Due dei più importanti inventori dei loro tempi, usavano un metodo di sonno chiamato “Polifasico”. Il sonno polifasico consiste essenzialmente nel dormire più volte al giorno. La maggior parte di noi dorme con ritmo monofasico, ovvero dorme una sola volta al giorno. In molti dormono seguendo il ritmo bifasico ovvero due volte al giorno, in poche parole si tratta di fare il solito lungo sonno durante la notte e un sonnellino durante la giornata.

La particolarità dei due inventori sta nel fatto che usavano dividere l’arco delle ventiquattro ore in più parti tipicamente 4 - 6 e fare dei piccoli sonnellini di 15 – 20 minuti durante questi intervalli. Seguendo questi metodi riuscivano a dormire per circa due ore durante la giornata. In questo modo questi due personaggi storici hanno avuto la possibilità di sfruttare al massimo il tempo a disposizione per le loro attività inventive.

Non si conoscono gli effetti che il sonno polifasico produce sul nostro corpo, ma la maggior parte dei medici lo sconsiglia e addirittura molti lo vietano. Il fatto che rimane è che grazie anche a questo metodo di sonno, questi due inventori hanno lasciato un’enorme eredità al genere umano. Eredità che nel caso di Tesla ancora dobbiamo scoprire e capire.

sonno polifasico